CHI SIAMO

Helpculture Ltd è una società che promuove scambi culturali, educativi e linguistici, offrendo consulenze personalizzate a coloro che desiderano trascorrere un periodo di studio o lavoro all'estero.

Grazie al nostro personale specializzato siamo in grado di offrire consulenze ad hoc ed accompagnare lo studente in tutto il suo percorso.

Nello specifico il nostro servizio di consulenza consiste in:

  1. consigliare il percorso di studi/lavoro che rispecchia maggiormente le esigenze dello studente, tenendo conto delle sue passioni ed interessi personali (ad esempio se un ragazzo ama la musica e desidera avviare una carriera lavorativa in questo settore, potrà svolgere un corso dove potrà approfondire tale disciplina e in seguito svolgere uno stage inerente) oppure lo affianchiamo nel percorso per scegliere ed iscriversi all’università in un paese estero;

  2. teniamo in considerazione il budget a disposizione e verifichiamo se si possa usufruire di borse di studio;

  3. pianifichiamo l’esperienza di studio/lavoro in base al periodo di tempo a disposizione dello studente, in modo tale che possa rispondere al meglio alle esigenze del singolo studente/lavoratore, anche per brevi periodi;

  4. offriamo assistenza in loco all’arrivo e durante tutto il soggiorno.

Elena, 15 anni

Posso descrivere la mia esperienza in Inghilterra con una serie di serie di aggettivi scontati come divertente, utile, o fantastico.

Purtroppo... la sfortuna vuole che io sia una ragazza a cui non piacciono gli addii, vorrei aggiungere che le tre settimane passate in Inghilterra mi hanno cambiata.

Per far capire meglio Charles Schulz, comunemente noto come "il creatore di Snoopy" disse:"la cosa è come una bicicletta a dieci marce. La maggior parte di noi hanno potenziali che non vengono utilizzati".

Vorrei così ringraziare HelpCulture per avermi aiutata a trovare è scoprire quei potenziali e avermi aiutata a pedalare su quella bici più velocemente di prima.

Molti sono convinti che questa esperienza serva solo a migliorare l'inglese, ma è molto altro.

Certamente, possono esserci momenti di nostalgia, ma gli insegnanti fanno sempre di tutto per farti sentire come a casa. Grazie a loro e alla famiglia ospitante non mi sono mai sentita ignorata o fuori luogo.

Ho anche incontrato moltissimi ragazzi stranieri che mi hanno raccontato e convinto a visitare i loro paesi.

Matteo, 17 anni

Ho passato in Inghilterra due settimane per lavorare, in esperienza di lavoro non pagato: non sapevo cosa aspettarmi ma quando ho dovuto lasciare l'Inghilterra e tornare a casa ero davvero dispiaciuto perché l'esperienza fosse finita.

Lavorare come cameriere in un bar inglese è stato entusiasmante e divertente, anche se ho dovuto ambientarmi con lo staff del posto.

Ma tutti i miei colleghi sono stati amichevoli e mi hanno aiutato moltissimo ad apprendere questo lavoro.

La famiglia ospitante è stata davvero ospitale e mi hanno accolto calorosamente e mi sono sentito come a casa ogni giorno.

Sarei pronto a tornare anche domani!!!

Ringrazio HelpCulture che mi ha aiutato a passare questa esperienza fantastica.

This Site is Designed by

50.01 Production & Communication Ltd.

London, UK